Venerdì 13 gennaio 2017 – Fantastiche Dolomiti a Longarone Fiere – Il Programma

nodopiano/ gennaio 11, 2017/ Comunicati stampa

Venerdì 13 gennaio 2017 – Fantastiche Dolomiti a Longarone Fiere – Il Programma

Fantastiche Dolomiti il Programma di Venerdì 13 gennaio 2017 a Longarone Fiere.

Ore 9,00 – Apertura evento Fantastiche Dolomiti

In tutti gli Info Point di Fantastiche Dolomiti ci sarà il  programma dell’evento e verrà offerto il caffè dallo sponsor Caffè Bristot e altre eccellenze del territorio.

Alle Ore 9,00 – CNSAS

Simulazione di intervento da parte del Soccorso Alpino e Speleologico della Provincia di Belluno.

Ore 9,00 (Fuori Fiera)

Per le scolaresche accompagnamento a cura di Eugenio Padovan al Museo Archeologico di Castellavazzo.

Alle Ore 9,30 A lezione di parapendio
aspettando Monte Avena 2017

Un incontro per scoprire i primi segreti del parapendio: un percorso fatto di video emozionanti, foto e testimonianze dirette portati dalla viva voce degli organizzatori e promotori del prossimo mondiale di parapendio Monte Avena 2017. 40 minuti di didattica viva in cui tutti potranno farsi un’idea più da vicino di questa disciplina.

E per i più piccoli una sorpresa speciale: tra gli ospiti dell’incontro ci sarà infatti anche Sky, la simpatica mascotte di Monte Avena 2017, amatissima dai più piccoli, ma capace di strappare un sorriso sempre anche ai più grandi.

Ore 10,30 – Forum dal titolo:
Sostenibilità, mobilità e efficienza energetica verso Cortina 2021

Saluti del Vice Presidente della Provincia e Sindaco di Longarone Roberto Padrin 
 
Interventi e relatori:
 
Senatore Giovanni Piccoli
Commissario Straordinario per Cortina d’Ampezzo Dott. Carlo De Rogatis
Presidente Federesco Claudio Ferrari
Assessore ai lavori pubblici, infrastrutture e trasporti della Regione Veneto Elisa De Berti

Presidente del Consorzio Comuni Bim Piave Umberto Soccal

Moderatore sarà il giornalista Ing. Luigi Gandi

Fine del lavori prevista per le ore 12.45

Ore 10,30 – Registrazione della trasmissione
“In Piazza”

Durante il forum, registrazione della trasmissione televisiva condotta dal giornalista Luigi Gandi.

Alle Ore 15,00 – Wild for Cycling
ValbellunaCycling

A cura di Eurac research. ValbellunaCycling: destination development | wild ideas for an open discussion.

convegno cycling Eurac

Alle Ore 15,30 – Interventi a cura di
Certottica e Dolomiticert

  • CERTOTTICA E LA FORMAZIONE: UN’OPPORTUNITA’ CONCRETA PER IL TERRITORIO” interviene Katia Savi (Area Formazione Certottica)
  • “Sicurezza e protezione nel lavoro e nello sport”: Dolomiticert  promuove la rete innovativa regionale – interviene Leano Viel (tecnico ricercatore Dolomiticert)
  • Dolomiticert testa “La ferrata della memoria”, nata dal Progetto Interreg “Saferalps” del Soccorso Alpino – interviene Leano Viel (tecnico ricercatore Dolomiticert)

Ore 16,00 – CNSAS

Simulazione di intervento da parte del Soccorso Alpino e Speleologico della Provincia di Belluno.

Alle Ore 17,00 – Innovazione territoriale in aree alpine:
Rigenerazione urbana, Accessibilità e Corridoi tecnologici

A cura di Vivaio Dolomiti. 
La presentazione affronta tre tematiche che si ritengono fondamentali per lo sviluppo del Bellunese e del Veneto:

  • Innovazione e rigenerazione urbanistica, presentando un progetto elaborato a Zoldo Alto denominato “Dolomiti Open Museum” nel quale si pongono in essere nuove forme di accoglienza ad altissima qualità, unica modalità capace di innescare un rilevante interesse per la fruizione sostenibile delle aree montane soprattutto se caratterizzate da grandi valori paesaggistici;
  • Innovazione della mobilità, presentando il prolungamento della A27 in Austria quale “asse tecnologico” (strada, reti elettriche, gas, banda larga, induzione magnetica, etc.) capace di connettere direttamente due aree transfrontaliere quali l’Osttirol austriaco e la Provincia di Belluno, attraverso l’offerta anche di servizi alle auto elettriche e a idrogeno. Innovazione capace di generare significative ricadute nella nuova regione europea alpina EUSALP che vede nei poli di Venezia e Monaco di Baviera i nodi fondamentali;
  • Innovazione nelle reti elettriche presentando il progetto di razionalizzazione delle reti elettriche proposto da Terna per il Bellunese, come tratto della più generale strategia elettrica europea che vede nei poli di Lienz (in Austria) e Cordignano (in Italia) le teste di questo sistema elettrico. Progetto fortemente critico, in quanto si sviluppa in aereo all’interno del più ampio paesaggio delle Dolomiti UNESCO, che tuttavia può essere migliorato attraverso l’interramento dei cavi elettrici al di sotto del manto stradale del prolungamento autostradale della A27. 

Alle Ore 17,00 – Spade delle Dolomiti

Presentazione del progetto “Spade delle Dolomiti”; raccontando l’antica roggia che un tempo scorreva parallela al torrente Ardo a Belluno e che dava forza alle ruote idrauliche di mulini, segherie, concerie, folli per la lana e naturalmente dell’officina dei maestri spadai Ferrara dove si producevano le famose spade bellunesi.
Inoltre saranno presenti alcuni rappresentati del comitato organizzatore che faranno una dimostrazione delle tecniche cinquecentesche dell’uso delle spade (The 1595 Club Belluno) ed anche un fabbro che ancora oggi produce spade e lavora con il maglio ad acqua (Giovanni Sartori).

Ore 20,30 – Evento degli Eventi

Serata di presentazione dei mondiali in Provincia di Belluno da oggi al 2021: i mondiali di sci alpinismo che si terranno a febbraio in Alpago, i mondiali di parapendio a luglio 2017 a Pedavena, i mondiali di windsurf sempre in Alpago, gli europei di canottaggio nel Lago di Santa Caterina ad Auronzo, i mondiali di paracadutismo a Belluno in agosto per concludere con i mondiali di sci di Cortina del 2021.


da venerdì 13 a domenica 15 gennaio 2017

Presentazione a Longarone Fiere di
Frangivento Asfanè

Fantastiche Dolomiti ha il piacere e l’onore di avere come ospiti a Longarone Fiere dal 13 al 15 gennaio 2017 il designer bellunese Giorgio Pirolo e Paolo Mancini che con il brand Frangivento presenteranno l’avveniristica auto AsfanéQuest’auto elettrica rappresenta il meglio del momento in termini di tecnologia ed efficienza energetica.

Realizzazione di sculture in legno di cirmolo
Dolomiti ❤ Venezia

A cura di Mauro Lampo – Bottega di Icaro – I Giauli. Una sola Terra, d’Arte, Storia e Natura stupefacente. Realizzazione di 5 grandi opere scolpite in legno di cirmolo per celebrare il legame storico tra le Dolomiti e Venezia. Le opere: Battaglia di Lepanto, Battaglia di Vienna, Tributo a Tiziano Vecellio, Tributo ad Andrea Brustolon. Verrà presentata l’opera “Capriccio”, metafora di unione tra le Dolomiti e Venezia e sovrappone alla moderna visione del Canaletto il monte Pelmo, massima icona delle Dolomiti.

Mostra fotografica
Flash for Dolomiti

Esposizione delle più belle fotografie delle Dolomiti, premiate nelle ultime edizioni del concorso fotografico indetto da Flash for Dolomiti.